AREA RISERVATA
Utente
Password
 
 
Ti sei dimenticato la password? CLICCA QUI!
0
SEZIONE DI VARESE

Sezione Lecco Spaziatore CONTATTI

Sede:
Via Brunella, 1 – 21100 VARESE
Telefono:
+39.0332.28.16.66
Fax:+39.0332.28.16.66

Cell: +39.339.78.98.474
e-mail: varese@unms.it

ORARI DI APERTURA
Martedì e Sabato
dalle 15:00 alle 18:00
Altri giorni Previo appuntamento
Comunicazioni e Novità della sezione

ORGANIGRAMMA

COMITATO PROVINCIALE UNMS VARESE

PRESIDENTE

Francia Antonino

VICE PRESIDENTE
Eustachio Bonni

SEGRETARIO
Luigi Antonini

CONSIGLIERE
Celestino Costa
Renzo Perrucconi
Gabriella Salis
Michelangelo Sciglitano

COLLEGIO DEI SINDACI

PRESIDENTE

Remo Fortunato Barella

SINDACI EFF.VI
Giancarlo Cosimi
Pietro Aidini



0

CENNI STORICI
La Sezione provinciale UNMS di Varese nasce nell’anno 1951 per iniziativa dei sigg. MARCHESE ENRICO e DI GRAZIA GIOVANNI, invalidi per servizio istituzionale, volta a sostenere e promuovere l’unione fra mutilati ed invalidi per servizio istituzionale della città di Varese e provincia. Inizialmente, il sig. Marchese, non essendoci una sede disponibile, riceveva gli invalidi presso la propria abitazione in via Sauro n. 14, Varese.
La notizia di questa unione, con passaparola, si diffonde e si allarga su tutto il territorio provinciale, rivelandosi di grande interesse per quanti, in numero sempre crescente, perdevano la loro integrità fisica nell’adempimento del proprio dovere.

Il 26 aprile 1953, presso l’abitazione del sig. Marchese, sede provvisoria dell’UNMS varesina, è stata convocata la prima Assemblea provinciale dei Soci. L’attività associativa continua prima in via Bernardino Luini poi in via Speri della Chiesa e dal 31 gennaio 1966 in via della Brunella n. 1, sede, quest’ultima, di proprietà essendo stata acquistata su iniziativa dell’allora presidente provinciale dr. BRUNOLI e con la collaborazione economica dei soci.

La Sezione provinciale è il nucleo organizzativo dell’Unione, questa di Varese conta, ad oggi, n. 405 soci ed è retta dal Comitato provinciale e dal Collegio dei Sindaci eletti dall’Assemblea provinciale dei soci.

COMPITI E FUNZIONI
I compiti di “protezione, rappresentanza e tutela” in favore dei mutilati e Invalidi per servizio e dei familiari dei Caduti per servizio, sono attribuiti all’Unione dal Decreto Capo Provvisorio dello Stato n. 650 del 24 giugno 1947, dall’art. 1 bis della Legge 21 ottobre 1978 n. 641, e dall’art. 2 del DPR 23 dicembre 1978, pubblicato sulla G. U. n. 62 del 3 marzo 1979.

La Sezione di Varese dell’Unione, con sportello aperto al pubblico dalle ore 15:00 alle ore 18:00 di martedì e di sabato e su appuntamento negli altri giorni, svolge intensa attività di:

  • consulenza e Segretariato Sociale in materia di pensione privilegiata (risarcitoria);
  • equo indennizzo;
  • indennità integrativa speciale;
  • assegni accessori corrisposti ai grandi invalidi per servizio;
  • aggravamento e riclassificazione dell’infermità invalidante;
  • nesso di interdipendenza;
  • collocamento obbligatorio;
  • esenzione tickets sanitari e farmaceutici;
  • esenzione fiscale delle pensioni privilegiate militari “tabellari”;
  • benefici per le vittime del terrorismo ed elargizione speciale loro spettante;
  • pensioni di reversibilità;
  • contenzioso pensionistico e ricorsi alla Corte dei Conti;
  • pratiche medico-legali.
  • Azione informativa per mezzo del periodico trimestrale di categoria “Il Corriere dell’Unione”

CONVENZIONI
Convenzione con ITALIANA Assicurazioni come di seguito specificato:
Italiana Assicurazioni, da sempre attenta al mondo dei diversamente abili, offre uno sconto del 20% sulla garanzia R.C. AUTO ai possessori di patente Speciale. Inoltre offre uno sconto del 25% sulle polizze Fabbricato e Abitazione.